7 MOTIVI PER SCEGLIERE DI ARREDARE CON LEGNO NATURALE

mobili in legno

Sassi Mobili da oltre 50 anni è un mobilificio di successo, uno storico laboratorio creativo in cui si incontrano artigianato e design moderno. Recentemente, stiamo assistendo al ritorno del mobile in legno naturale: sempre più persone lo prediligono per la loro bellezza originale e le trame del legno che creano un forte impatto visivo ed emanano una sofisticata eleganza senza tempo, dando carattere ad ogni stanza. Non solo il legno richiama la natura e regala all’ambiente un tono rilassante, ecco 7 vantaggi per cui scegliere un arredamento in legno massiccio rispetto a dei mobili in laminato.

1) Durevolezza

Il legno massiccio è resistente e solido, progettato per durare generazioni. Può sopportare l’usura derivante dall’uso quotidiano ed anzi, sembra ancora più bello con il passare del tempo. Questo aspetto giova particolarmente all’ambiente! Investendo in un prodotto così duraturo, non dovrai ricorrere ad acquistare ulteriori mobili.

2) Funzionalità

Una delle sue caratteristiche esclusive è quello di essere un ottimo isolante, perché è in grado di trattenere il calore senza dissiparlo permettendo così una migliore efficienza energetica. Inoltre, è ottimo per regolare l’umidità ambientale poiché è un materiale igroscopico, ovvero fa in modo di far traspirare la casa: quando c’è troppa umidità il legno tende ad assorbirla e a rilasciarla quando invece l’ambiente si secca. Il materiale ligneo è di sua natura un materiale antisettico e non permette ai batteri di annidarsi. Un’altra caratteristica davvero interessante: il legno è antistatico, ossia non si carica elettricamente. Caratteristica molto importante per la pulizia in quanto un mobile in legno naturale tende ad attirare molta meno polvere di un arredo realizzato in qualsiasi altro materiale.

3) Versatilità

Un mobile in questo materiale può essere di colori, forme e decori diversi…non conosce limiti! Un componente d’arredo in legno si adatta a qualsiasi stile della casa, che sia moderno o rustico, oppure crea contrasti che riescono comunque a fondersi in armonia. È modulabile, seppur con variazioni che dipendono dall’albero da cui sono stati ricavati, e si possono effettuare più o meno facilmente tagli, curvature, piallature, levigature, tinteggiature, verniciature e lucidature. Viene quindi abbattuto ogni limite tecnico che consente di realizzare una vasta varietà di progetti, apportando modifiche anche a distanza di tempo.

4) Personalizzazione

Il legno è la miglior scelta per creare mobili e componenti d’arredo su misura, adattandosi così ad esigenze di spazio e di luce. È la soluzione ideale per coloro che sono obbligati a rispettare precise misure e non riescono ad adattare i mobili standard prodotti dal mercato. Si possono personalizzare nei colori e nelle forme, per poterle adattare all’ambiente e ai gusti. Con i mobili in laminato è complesso perché le aziende acquistano già i pannelli da lavorare finiti, quindi con già la carta colorata sopra che non permette nessun tipo di personalizzazione.

5) Senza tempo

Resiste al tempo restando sempre contemporaneo. Gli arredi in legno, infatti, hanno il pregio di non essere mai fuori moda e rappresentano quel valore aggiunto di mobili di qualità che diventano protagonisti della casa. Racchiudono storia e ricordi, momenti incastonati in un mobile elegante che, come il vino, acquista valore e fascino col tempo.

6) Sostenibilità

Il legno non è soltanto un materiale naturale, ma è anche eco-sostenibile perché è riciclabile e non c’è stato nessuno spreco di energia per crearlo, ci ha pensato la natura. Le foreste gestite per produrre legname sono soggette a rimboschimento controllato quindi scegliere mobili in legno non vuol dire contribuire alla deforestazione. Rinnovare i boschi andando a tagliare gli alberi vecchi con più di 30 di età, e andando a piantarne di giovani, aiuta il nostro pianeta a ridurre le emissioni di anidride carbonica in quanto gli alberi piccoli in crescita producono molto più ossigeno. Inoltre, la scelta degli arredi in legno tutela anche la salute, perché non contengono quelle sostanze chimiche che invece sono presenti nei mobili in truciolato.

7) Design unico

Ogni tavola presenta sfumature di colore, venature, nodi, segni e crepe che non potranno mai ripresentarsi uguali e ciò rende ogni arredo in legno un pezzo esclusivo, disponibile in un unico esemplare. Alcuni complementi in legno naturale sono spesso creati da pezzi di legno originali (come travi, radici, vecchie assi) che vengono lavorati secondo le loro particolari caratteristiche naturali, oppure da parti riciclate e selezionate appositamente per la loro unicità.

Scegliere mobili in legno massello significa, oltre che donare accoglienza e calore agli ambienti, investire sulla qualità e salute. È bene ricordare che questo materiale in casa deve essere trattato con molta attenzione. Evita quindi di usare detergenti aggressivi e cerca di fare attenzione a sbalzi di temperatura e umidità, Ad esempio in bagno ricordati di areare sempre la stanza dopo la doccia per evitare vapore e condensa. Se ancora non sei convinto, Sassi Mobili ti aspetta nel suo showroom per guidarti alla ricerca del mobile perfetto, e perché no su misura!

Related Posts