Cucine componibili a Parma

Cucine componibili a Parma: cosa considerare prima dell’acquisto

Vivete nel capoluogo Emiliano o avete sentito parlare dei mobilifici di questa zona che propongono numerose cucine componibili? Sì, siete nel posto giusto.

A Parma e nei suoi dintorni sono molti i mobilifici che propongono cucine componibili a Parma per ogni gusto: che vi piaccia lo stile classico piuttosto che quello moderno, in questa zona troverete sicuramente il mobilificio che fa per voi.

Prima di scegliere il vostro negozio di arredamento, il nostro consiglio è quello di visitarne diversi, per poter poi confrontare gli ambienti, la disponibilità del personale, e soprattutto il rapporto qualità prezzo dei mobili.

Se dovete scegliere una cucina componibile a Parma dovete prima entrare nell’ottica giusta, e cercare di capire quali sono le vostre esigenze reali: lunghi ripiani, o più armadi? O più cassettoni? O ante? Quale stile vi piace di più, moderno o classico? Tenete presente ovviamente anche gli spazi che avete a disposizione, i punti di uscita di tubi per lavastoviglie e lavandino, prese per il frigo, ecc.

Scegliendo una cucina componibile riuscirete a risparmiare molto economicamente rispetto a una cucina su misura, ma ricordate di scegliere un negozio di arredamento in cui l’assistenza sia impeccabile! Vanno tenuti presenti molti aspetti quando si opta per una cucina componibile, e il parere di un professionista è essenziale per evitare di trovarsi con uno spazio che non rispecchia le vostre esigenze.

Ecco perché consigliamo di visitare diversi mobilifici di Parma, parlare con i designer di ognuno di essi: per poter scegliere con più serenità il negozio che meglio incontra le vostre necessità.

Cucine componibili a Parma
pagina successiva
Arredamenti su misura Bologna e provincia

Arredamenti su misura Bologna e provincia, la migliore soluzione possibile

Scegliere arredamenti su misura Bologna e provincia equivale a trovare sempre la migliore soluzione possibile per la tua casa. Infatti, nulla, al di fuori di questa proposta può configurarsi come soluzione d’arredo che si vada a sviluppare sulle effettive esigenze personali.

Qualità, esperienza e professionalità messe a disposizione dai professionisti del settore sono caratteristiche in grado di poter risolvere ogni tipo di problema legato all’arredamento. Difatti, è innegabile come questo tipo di personalizzazione abbia il vantaggio di ottimizzare lo spazio con mobili unici che, di certo, non sono facili da trovare altrove. La creazione di armadi su misura e, quindi la realizzazione di mobili personalizzati, offre il vantaggio di poterli inserire in più luoghi di casa, oltre che fornire l’occasione di caratterizzare al meglio la tipologia di un ambiente.

Altro brillante esempio è dato dalla creazione di bellissime librerie su misura. Infatti, anche in questo caso, la facoltà di poterla vederla realizzata in forma personalizzata, permette di avere a disposizione delle soluzioni d’arredo perfette. Non per nulla, se lo si preferisce, si potrà far utilizzare diversi materiali come prediligere un’esclusiva tonalità di colore.

Sicuramente il primo obiettivo di un’azienda del produrre arredamenti personalizzati è realizzarsi come realtà emergente, che si distingue su tutte le altre, puntando sulla freschezza e l’eccellenza della miglior manodopera del settore.

Fuori dallo standard e dall’anonimato, un arredamento su misura rende davvero unico e inconfondibile lo stile personale di una casa.

In conclusione, grazie agli arredamenti su misura Bologna e provincia sarà possibile trovare la giusta soluzione e la perfetta qualità al fine di creare originali e uniche composizioni d’arredo. 

Arredamenti su misura Bologna e provincia
pagina successiva
divano a parma

Idee arredamento: scegliere il perfetto divano a Parma

La scelta dei divani da adottare per il proprio arredamento di casa è cruciale; essi non solo hanno un grandissimo impatto sull’estetica della casa, ma richiedono anche di soddisfare esigenze di comfort e occupazione degli spazi. Nei negozi di arredamento a Parma viene sempre dato ampio spazio a tale mobilio, la vera arma in più dei salotti. A seconda dello spazio a disposizione, dei gusti e del tipo di arredamento del proprio appartamento, le possibilità sono molteplici, basta solo avere buon gusto, idee chiare, pazienza nella scelta.

Una delle soluzioni di maggior impatto, indicata sia per arredi classici che moderni, è l’abbinamento di poltrona e divano. In questo caso solitamente i due elementi vengono acquistati in serie, dallo stesso punto vendita e appartenenti alla stessa linea. Non è consigliabile abbinare poltrone e divani somiglianti ma differenti, ciò creerebbe un fastidioso gioco visivo di difformità.

Meglio differenziare i due mobili completamente, ad esempio puntando su un elegante divano ad angolo abbinato a un poggiapiedi, e una poltrona originale, magari dalle forme più astruse, per dare un tocco di creatività in più alla camera.

È fondamentale, prima di acquistare i mobili, sapere con certezza dove essi andranno collocati, in modo da avere nozioni certe su forme e dimensioni, evitando imbarazzanti problematiche in seguito. Se avete scelto un divano a Parma in stile moderno è molto indicata la pelle: elegante, ecologica, resistente e semplice da pulire; d’estate può essere rivestita da un copri divano per evitare la fastidiosa sensazione di appiccicume sulla propria pelle.
I negozi di arredamento mostrano infinite alternative di divano a Parma, dalle più classiche e solenni, a quelle più tipicamente minimal, perfette per arredi moderni ed essenziali, dalle linee leggere e pratiche.

divano a parma
pagina successiva
Cucine componibili a Bologna

Cucine componibili a Bologna: i vantaggi e gli svantaggi della scelta

Chi si accinge ad arredare una casa nuova o a rinnovare quella già esistente sa quanto la cucina sia un fattore essenziale. E scegliere quella perfetta non sempre è così semplice.
Una delle domande che ricorrono più spesso è proprio se sia meglio preferire una cucina su misura – di realizzazione artigianale e realizzata in base alle proprie esigenze di spazio e gusto – o propendere per una cucina componibile.
Ovviamente non esiste una risposta univoca: ma conoscerne tutti i vantaggi e svantaggi può aiutare a capire per quale conviene optare.

Cucine su misura: pro e contro

Le cucine componibili su misura – ma anche le cucine su misura in generale – sono da sempre considerate massima espressione di qualità e artigianalità. Questo perché sono il risultato del lavoro esperto di falegnami. Optare per questo tipo di arredamento funzionale significa scegliere qualcosa di unico, grazie a possibilità di personalizzazione quasi illimitate.
Oltre alle dimensioni – che andranno concordate in fase progettuale per adattarsi al meglio agli spazi disponibili – e alla disposizione dei vari mobili che andranno a comporla (elettrodomestici, cassetti, ante), si può scegliere anche il tipo di materiali da utilizzare per i mobili e i rivestimenti.
Solid surface, resine, lacche, laminati: materiali che possono essere combinati tra loro per un tocco davvero originale.
Un altro vantaggio assoluto è la possibilità di sostituire e rinnovare facilmente la cucina: quasi tutti i prodotti impiegati, infatti, restano in produzione a lungo. Ovviamente un lavoro così accurato comporta comunque due inevitabili svantaggi: i tempi e i costi. Realizzare una cucina su misura significa investire in materiali di qualità che andranno lavorati e progettati in maniera minuziosa per adattarsi perfettamente anche in spazi davvero piccoli.

Cucina componibile Bologna: vantaggi e svantaggi

Dal design contemporaneo e facili da montare, le cucine componibili hanno sicuramente meno possibilità di personalizzazione rispetto alle cucine su misura, in quanto sono prodotte a livello industriale. Tuttavia hanno alcuni vantaggi davvero innegabili, che le
rendono la scelta ottimale per molte giovani coppie o famiglie.
Il primo riguarda l’ottimo rapporto qualità-prezzo: trattandosi, come detto, di cucine di produzione industriale hanno un costo in media molto più abbordabile rispetto a un prodotto di artigianato. Un secondo fattore riguarda le tempistiche: le cucine componibili sono già pronte all’uso e ordinabili negli showroom o sui cataloghi online di tantissimi mobilifici a Bologna.
Un ultimo vantaggio riguarda sicuramente la modularità e la facilità di montaggio: questo tipo di cucine, infatti, possono essere assemblate a proprio piacimento in base ai gusti e allo spazio a disposizione. Grazie alle misure standardizzate e alla predisposizione ad allacci, inoltre, possono essere facilmente installate senza ricorrere a un personale specializzato.
Cucine componibili a Bologna
pagina successiva
mobilificio a Parma

Mobilificio a Parma: come scegliere quello giusto

Se vivete in Emilia-Romagna e siete in cerca di un mobilificio a Parma, sappiate che potete scegliere tra molti negozi del settore.

Che siate alla ricerca di mobili su misura di alta qualità per la casa, piuttosto che arredamento per uffici in misure predefinite, vi trovate in una zona ben fornita.

Nei dintorni di Parma, infatti, e anche nella stessa città, è presente una lunga lista di negozi di arredamento che potranno soddisfare ogni vostra richiesta: arredamento per salotti, per cucine, per bagni, per taverne, per mansarde; con facilità potrete trovare molti ambienti in cui scegliere il vostro divano, la vostra poltrona e non meno importanti, i vostri complementi d’arredo.

Se cercate un posto che vi garantisca ottima qualità di arredamento, a prezzi però più contenuti rispetto alla media, potrete fare affidamento anche sugli outlet, di cui la zona di Parma è fornita. Qui troverete mobili più economici, ma comunque nuovi di fabbrica. Perché costano di meno? Semplicemente perché sono legati a sconti stagionali, oppure perché non più presenti nei nuovi cataloghi. Dovrete accontentarvi delle misure e dei colori già disponibili, essendo spesso collezioni di fine serie, ma non per questo ne va della loro qualità!

Troverete numerosissime offerte e altrettante soluzioni: se state cercando di risparmiare qualcosa, un outlet di arredamento fa di certo al caso vostro. Al contrario, se dirti alla ricerca di mobili su misura per voi, i mobilifici a Parma non vi deluderanno. Parma troverete tanti negozi di arredamento con professionisti del settore, che non aspettano altro che arredare casa vostra!

mobilificio a Parma
pagina successiva
Armadi su misura a Parma

Armadi su misura a Parma per un arredamento perfetto

Sia che stiate arredando casa nuova, sia che vogliate aggiungere qualche piccolo dettaglio all’arredamento di casa vostra, Parma è la città giusta dove cercare. Infatti, proprio qui troverete numerosi mobilifici che realizzano arredamento e armadi su misura.

Scegliere un arredamento su misura significa affidarsi a dei professionisti del settore che, valutati attentamente gli spazi di casa vostra o della stanza che volete arredare, vi proporranno la soluzione migliore. Massima ottimizzazione dello spazio, linee di design pulite, efficienza in ogni dettaglio, originalità negli arredi e attenzione ad ogni piccolo particolare.

Preferire un arredamento e un armadio su misura a Parma a volte rappresenta una scelta quasi d’obbligo, soprattutto se abbiamo una stanza non troppo spaziosa, ma molto spesso indica la volontà di distinguersi e di rendere la propria casa unica: non troverete mai un’altra cucina, salotto, camera, bagno, ecc, completamente identici a quelli progettati nello specifico per voi e soprattutto per i vostri spazi.

Siete in piena corsa di arredamento della casa, e vi siete accorti che in quell’angolo ci starebbe proprio bene un armadio, ma gli spazi che avete a disposizione non sono tra quelli standard? La risposta è semplice: armadio su misura. Non troverete alcuna difficoltà a trovare il negozio di arredamento che fa per voi a Parma: moltissimi di questi danno la possibilità di creare mobili su misura.

Mettete in conto di spendere un po’ di più rispetto all’acquisto di mobili di misure già predefinite. State certi, però, che una volta completato il lavoro ne sarà valsa la pena!

Armadi su misura a Parma
pagina successiva
Mobili su misura parma

Mobili su misura parma: 4 consigli per misurare correttamente lo spazio

Quando si tratta di calcolare esattamente le dimensioni di armadi, divani o mobili d’arredamento in generale in molti si chiedono da dove partire.

Ovviamente la soluzione migliore è quella di affidarsi a rivenditori qualificati che svolgano questo compito nella fase di progettazione. E di negozi di mobili a Parma e provincia, altamente qualificati, ce ne sono molti.

Tuttavia spesso può essere utile farsi da subito un’idea del tipo di spazio che si ha a disposizione. Questo si rivela utile non solo in caso di mobilio per la camera o il salotto, ma anche per chi ad esempio ha la necessità di prendere le misure per cucine componibili.

Calcolare lo spazio in 4 step fai da te

  1. I muri non sempre seguono un andamento omogeneo e sono del tutto dritti: per questo l’ideale è rilevare le misure in più punti differenti.
  2. Valutare la presenza di eventuali interruttori per la luce o di prese di corrente che possano interferire con il mobile da installare.
  3. Molti mobili hanno un’anta: bisogna prevedere che ci sia lo spazio adeguato per la sua apertura e che, in alto, una volta spalancata, non arrivi a toccare il lampadario.
  4. I mobili grandi generalmente vengono montati in loco. Per questo occorre preventivare almeno 3 cm di spazio per assemblare l’ultimo fianco.

Le abbondanze

Una volta effettuate queste misurazioni è bene prevedere degli ulteriori centimetri alla misura minima rilevata. Questo vuol dire che il mobile, ovviamente, deve occupare meno spazio di quello calcolato.

In generale:

  1. Mobili di piccole e medie dimensioni: si consiglia una tolleranza di 1 o 2 cm
  2. Mobili di grandi dimensioni: la tolleranza non deve essere inferiore ai 5 cm (in questi centimetri è calcolato anche lo spazio adibito al montaggio)
  3. Ante, chiusure e telai: basta una tolleranza di circa 1 cm.
mobili su misura Parma
pagina successiva
arredamento bologna e provincia

Monolocale: scegliere un arredamento Bologna e provincia

Arredare un normale appartamento, magari con una buona disponibilità di contante, è impresa relativamente semplice. Molto più complicato è fare altro e tanto con un monolocale di pochi metri quadrati. Ovviamente in tal caso tutto ruota intorno a un abile sfruttamento degli spazi. È necessario escogitare e mettere in pratica soluzioni in grado di coniugare senso estetico ed efficienza assoluta, in quanto la scarsa superficie disponibile va occupata nel miglior modo possibile. Stimolare la propria inventiva è d’obbligo anche perché raramente i negozi di arredamento Bologna e provincia dedicano particolare attenzione a questo tipo di ambienti.

Per sfruttare al meglio lo spazio esistono diverse possibilità e tra queste la più efficace è l’utilizzo di mobili a scomparsa. Si tratta di arredi in grado di rimpicciolirsi in forme molto meno voluminose e apribili solo nel momento del bisogno, permettendo un considerevole risparmio di metratura. Inoltre sono oggetti dal design accattivante, dunque indicatissimi per rendere più confortevole e mirabile il proprio piccolo

appartamento. Oltre ai tipici divani letto esistono veri e propri letti a scomparsa i quali vengono riposti all’interno di una apposita cavità all’interno della parete. Il meccanismo basculante è piuttosto agevole da mettere in pratica e questa si configura dunque come una validissima possibilità. Allo stesso modo, anche la cucina può essere a scomparsa, con elettrodomestici riponibili e lasciare così spazio a credenze, librerie e cassettiere in cui riporre oggetti di ogni tipo, altrimenti sparsi alla rinfusa per casa. Altre soluzioni pratiche e fashion sono rappresentate dai ganci. Applicare la televisione alla parete mediante un supporto a muro consente un grande risparmio di spazio e nello stesso tempo è un ottimo espediente stilistico per dare all’ambiente un tono di modernità. L’arredamento a Bologna e provincia, come detto, si concentra massimamente sull’arredo delle singole stanze, spesso trascurando le persone con esigenze di questo tipo.

arredamento bologna e provincia
pagina successiva
mobili giardino Bologna

Per arredare il verde scegliamo i mobili giardino Bologna

Comodità, stile e qualità. Queste sono alcune delle caratteristiche che contraddistinguono i mobili giardino Bologna. Cosa potrebbe essere più piacevole di andarsi a crogiolare nel proprio giardino o spazio aperto ai primi raggi di un bel sole caldo?

Grazie all’ampia scelta di mobili giardino Bologna, ognuno sarà perfettamente in grado di poter organizzare il proprio angolo di paradiso in base ai gusti personali e al budget che intende utilizzare a tal fine.

I mobili da giardino, di solito, sono comprensivi di un tavolo e diverse sedie. Ovviamente nessuno vieta di rendere questo spazio ancora più intimo grazie alla scelta di comodi divani, ombrelloni, ma anche con la presenza di deliziosi dondoli e intriganti amache. Il criterio più importante per scegliere i propri mobili da giardino sarà capire bene l’uso che s’intende fare.

Normalmente, il tavolo da giardino può essere rotondo oppure quadrato: qui si potrà scegliere tra una vasta scelta di misure disponibili. Le sedie, invece, si scelgono solitamente in base allo stile del tavolo assecondando un proprio gusto personale. Anche in questo caso, l’uso di comodi accessori ai propri mobili da giardino non è mai troppo, al fine di armonizzare il tutto. Come? Basterebbero dei semplici cuscini colorati o degli sgabelli.

Grazie alle offerte di mobili giardino Bologna, potrete trasformare il vostro spazio all’aperto in un luogo dove respirare pace e serenità, creando, perciò, un luogo ricco di fascino.

In conclusione, per rendere il vostro giardino più intimo vi basterà seguire i consigli degli esperti di un negozio di mobili giardino a Bologna.

mobili giardino Bologna
pagina successiva
Armadi su misura Bologna

Armadi su misura Bologna: quali scegliere e come realizzarli

Quando si parla di negozi di arredamento a Bologna, sempre più persone optano per realtà in grado di soddisfare la propria clientela attraverso la realizzazione di mobili su misura.
Rispetto all’arredo classico, infatti, l’arredamento moderno segue il trend di adattarsi alle esigenze dei padroni di casa. Un interior designer deve guidarli nella scelta corretta dei materiali, ascoltare le loro necessità in termini di spazio e i gusti estetici. Dopodiché si passa alla fase di progettazione che deve essere quanto più accurata possibile per  sfruttare al meglio la superficie.
Questo, nel caso di un armadio, vuol dire misurare con attenzione lunghezza, altezza e profondità per poi orientarsi verso le scelte più funzionali. Come, ad esempio, ante scorrevoli piuttosto che a battente, oppure sistemi a pannellature, a montante o tradizionali (nel caso di una cabina armadio).

Soluzioni personalizzate e materiali di qualità

Chi cerca armadi a Bologna personalizzabili in ogni più piccolo dettaglio può puntare sulla professionalità di un rivenditore altamente qualificato come Sassi Mobili. Nato come laboratorio artigiano di falegnameria, oggi può vantare 50 anni di esperienza nel settore e la partnership con alcuni dei marchi più prestigiosi.
Negli showroom sarà possibile trovare non solo armadi, ma ogni tipo di arredamento per la casa con soluzioni studiate per arricchire lo spazio con un tocco unico ed elegante. Materiali di alta qualità completano l’offerta.
Inoltre sarà possibile ideare il proprio armadio su misura a partire dalle dimensioni, dagli spazi, dal tipo di materiali e dalle tonalità cromatiche che rispondono alle proprie esigenze.
armadi su misura Bologna
pagina successiva